COME SOPRAVVIVERE ALLA SPIAGGIA CON LA BARBA

Le ferie estive sono ormai alle porte e molti di voi (o almeno i più barbuti) staranno già pensando a tutti i fastidi che la combinazione barba più caldo causa immancabilmente ogni anno. La barba, infatti, crea uno strato isolante sulla pelle, aumentando la sensazione di fastidio e di caldo e, si sa, sole e mare non possono che peggiorare la situazione. Da una parte i raggi ultravioletti che vengono dal sole danneggiano la cheratina indebolendo il fusto, dall’altra la salsedine si deposita sul naturale rivestimento del pelo, increspandolo e seccandolo.

Ecco, dunque, la guida di Bullfrog per sopravvivere alla spiaggia con la barba.

  1. Quando uscite da un bel bagno al mare, la tentazione di mettersi ad asciugare al sole è forte. Il nostro consiglio, però, è quello di fare prima una doccia o, se non altro, di sciacquare la barba con acqua dolce. Questo farà scorrere via il sale, evitando che la barba si secchi, diventi più ispida o pruda.
  2. Peggio del sale sulla barba c’è solo la birra e quella, lo sappiamo, scorre a volontà in estate. Se vi doveste bagnare la barba con la birra, assicuratevi di sciacquarla e asciugarla bene. In caso contrario, rimanendo lì in combinazione col sole l’effetto sarà deleterio.
  3. Se dopo i primi due consigli vi siete chiesti come sciacquare al meglio la barba, eccovi servita la risposta. Adoperate uno shampoo specifico per la barba, possibilmente con una formulazione delicata che consenta lavaggi quotidiani. L’ideale per affrontare la spiaggia è il Fluido Detergente Delicato di Bullfrog.
  4. È vero, non sempre si ha una doccia a disposizione e nelle situazioni di emergenza bisogna sapersi arrangiare. È una fortuna che Bullfrog abbia pensato anche a questo. La prossima volta che vi sporcate la barba durante un aperitivo sulla spiaggia, vi basterà applicare un po’ di Gel Detergente Purificante, che funziona proprio come un sapone, ma senza bisogno di essere sciacquato via. 
  5. Come ultimo consiglio per chi proprio non ce la facesse a sopportare il caldo, pianificare una sfoltita potrebbe essere l’arma vincente. Fate visitata al barbiere e valutate insieme la strategia più giusta per voi!