CORTA O LUNGA? ECCO LA BARBA DEL 2019

Spesso ci viene chiesto se è vero che gli uomini non porteranno più la barba nel 2019. Dal nostro punto di vista si tratta di una domanda quantomeno bizzarra: sarebbe come chiedere se è vero che gli uomini smetteranno di portare i capelli quest’anno! La barba fa parte naturalmente della fisionomia di ogni uomo ed è normale che nel corso del tempo cambino i modi di portarla e gli stili da donarle, così come cambiano gli stili di taglio di capelli e di acconciatura.

Quello che probabilmente vedremo con meno frequenza nel corso del 2019 sono le barbe lunghissime e incolte, un fenomeno che osserviamo già da molto tempo, in favore di stili più ordinati e disegnati, segno di un uomo sempre più attento al suo aspetto e con una maggiore consapevolezza e maturità in termini di grooming.

Per i più affezionati alle barbe piene, le lunghezze tenderanno ad essere accorciate e maggiormente definite sui bordi, in particolare quelli delle guance. Da riscoprire quindi non solo l’uso della spazzola e delle forbici, ma anche quello del rasoio, in particolare quello di sicurezza che, avendo una sola lama, consente di definire con precisione i confini sulle guance e sotto il collo. Per facilitare il lavoro, consigliamo l’uso del nostro Gel Rasatura Invisibile : un trattamento denso e lubrificante per la lama del rasoio, che facilita la rasatura dei bordi mantenendo la visibilità completa della zona da radere per line nette e precise.

Chi invece vorrà affidarsi soprattutto al rasoio elettrico, invece, apprezzerà il ritorno della barba di 3 giorni e in generale delle barbe più corte di 1cm. D’altra parte è lo stile adottato recentemente da Tom Hardy e da Armie Hammer, grandi icone dello stile maschile. E’ uno stile che si adatta facilmente a diversi tipi di uomo, ma che da sempre è tra i preferiti dei ragazzi più giovani che in questo modo possono mostrare più maturità pur mantenendo la freschezza del viso. In questo caso importante non dimenticare che l’uso frequente del rasoio elettrico tende a seccare la pelle, che deve essere quindi costantemente idratata, non solo nella zona della barba ma su tutto il viso. Il nostro consiglio è il nostro Balsamo Multifunzione Agnostico, una leggera emulsione ideale per idratare sia il pelo della barba che la pelle.

Particolarmente interessante per valorizzare questo stile è poi la fusione tra la lunghezza della barba e la sfumatura dei capelli, un dettaglio di grande effetto riservato ai più attenti al proprio look.

Infine, chi ha veramente deciso di darci un taglio, riscoprirà il piacere della rasatura quotidiana. Un viso completamente pulito è oggi più stupefacente di uno più ruvido e per questo dovrà essere curato maniacalmente. Ne sa qualcosa Jared Leto, che ha da poco stupito i suoi oltre 10 milioni di follower su instagram con un video in cui si rade completamente la barba, rilanciando così l’abitudine a questo gesto, o le nuove celebrità Thimotée Chalamet e Troye Sivan che da sempre fanno del loro look pulito la bandiera del loro stile. Olio pre-rasatura e una morbida crema da montare a pennello saranno quindi i loro compagni più fidati e potranno spingersi a riscoprire anche l’antico gesto della lozione dopobarba, rinvigorente e rinfrescante.