8 CONSIGLI PER UNA BARBA PERFETTA IN ESTATE

Nonostante si pensi che barba ed estate non possano convivere tra loro, molti uomini non rinunciano alla loro barba neanche quando le temperature iniziano a salire. Si tratta infatti di un falso mito quello secondo il quale la barba faccia sentire più caldo sul viso: al contrario, l’effetto “isolante” della barba protegge il viso dai raggi solari diretti e rallenta l’evaporazione del sudore, creando quindi uno “scudo” anche nelle giornate più calde, in cui il fastidio più grande saranno tutte le persone che chiederanno “ma come fai a tenere la barba con questo caldo!”.

È importante però sapere che la cura della barba deve essere adattata alle condizioni atmosferiche e alle abitudini estive, con qualche accorgimento speciale e piccoli trucchi per mantenerla in forma anche in questa stagione.

1. BEVI PIÙ ACQUA

Non sempre ci si pensa, ma quello che vediamo all’esterno del nostro corpo è principalmente il risultato di quello che succede all’interno, e questo vale anche per l’aspetto della barba. Durante l’estate il fabbisogno idrico del corpo aumenta e bere più acqua è il mezzo migliore per mantenere anche le zone più “periferiche” del corpo (pelle, capelli e ovviamente barba!) morbide ed idratate. Una barba disidratata è una barba secca e che prude!

2. PENSA A LEI PRIMA E DOPO UN TUFFO

Sale e cloro possono essere dei veri nemici per la tua barba. Dopo aver fatto il bagno al mare o in piscina risciacqua la barba con dell’acqua dolce, questo farà sì che venga rimossa quasi tutta la salsedine e il cloro. Una buona abitudine può essere anche quella di bagnare la barba con acqua dolce anche prima di tuffarsi in piscina: una barba bagnata è meno aggredita dal cloro rispetto ad una asciutta.

3. CONSIDERA LA PULIZIA UNA PRIORITÀ

Il caldo e il sudore possono aumentare le impurità presenti nella barba e sale e cloro possono causare più danni di quanto si creda. La soluzione però è molto semplice: lava tutti i giorni la barba con uno shampoo delicato specifico come il nostro Fluido Detergente Delicato, risciacquala con acqua dolce più volte al giorno se necessario e una volta a settimana dedicale un lavaggio più intenso con un esfoliante come la nostra Pasta Esfoliante Lavabarba.

4. IDRATALA DI GIORNO

Tienila idratata con un prodotto dalla texture fluida e di facile assorbimento come un balsamo senza risciacquo (il Balsamo Multifunzione Agnostico può fare al caso tuo)  o una crema, manterrà la barba morbida senza ungerla.

5. PRENDITENE CURA DI NOTTE

Il sole e il caldo che troverai in spiaggia spesso possono essere fastidiosi per la barba. La combinazione di questi elementi tenderà a sfibrarla, rendendola più ispida e privandola della sua naturale luminosità.
La notte, quando la barba è meno stressata, è uno dei momenti migliori per prendersene cura. Applica un sottile velo di Maschera Notturna Anti-Stress che, grazia alla sua ricca formula contenente olio di canapa, ti restituirà al risveglio una barba più morbida e luminosa.

6. NON ESAGERARE

Trova la giusta dose di prodotto che ti consente di avere una barba morbida senza appesantirla: rispetto alle altre stagioni potrebbe essere sufficiente utilizzare meno prodotto.

7. ATTENZIONE ALLA BIRRA

Se durante un aperitivo in spiaggia dovesse finirne un po’ sulla barba, assicurati di risciacquarla e asciugarla bene. La birra e il sole fanno a pugni, e insieme sono letali.

8. RIDUCI IL VOLUME E PIANIFICA IL RIENTRO

Per chi proprio non resiste (o è al primo caldo con la prima barba), una buona alleggerita potrebbe essere una soluzione da pianificare prima di partire. Allo stesso modo, potrebbe essere utile fissare da subito un appuntamento dal barbiere anche dopo le ferie: il rientro è uno dei momenti di maggior richiesta e potrebbe essere più difficile trovare un posto!